L’industria enologica rappresenta uno dei settori di maggior importanza nell’ambito delle industrie agro-alimentari e, fra i suoi sottoprodotti, i vinaccioli hanno notevole interesse, perché contengono circa il 14% di olio, caratterizzato da un elevato tenore in ac. linolenico e tocoli, ma contengono anche interessanti quantità di polifenoli (5-8% in peso) e gli estratti di vinaccioli sono attualmente venduti con successo come nutraceutici, dato il loro ampio spettro di positive attività biologiche. In questa ricerca sono stati ottimizzati sia il processo di estrazione dell’olio da vinaccioli mediante CO2 supercritica sia il recupero della frazione fenolica dai vinaccioli de-oleati mediante impiego di acqua subcritica.

Recupero di nutraceutici da sottoprodotti dell’industria enologica mediante impiego di acqua allo stato subcritico

Favati, Fabio;
2010

Abstract

L’industria enologica rappresenta uno dei settori di maggior importanza nell’ambito delle industrie agro-alimentari e, fra i suoi sottoprodotti, i vinaccioli hanno notevole interesse, perché contengono circa il 14% di olio, caratterizzato da un elevato tenore in ac. linolenico e tocoli, ma contengono anche interessanti quantità di polifenoli (5-8% in peso) e gli estratti di vinaccioli sono attualmente venduti con successo come nutraceutici, dato il loro ampio spettro di positive attività biologiche. In questa ricerca sono stati ottimizzati sia il processo di estrazione dell’olio da vinaccioli mediante CO2 supercritica sia il recupero della frazione fenolica dai vinaccioli de-oleati mediante impiego di acqua subcritica.
9788896027059
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/554895
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact