È ormai riconosciuto in letteratura che una buona comunicazione riguardo la sicurezza e una buona interazione tra i lavoratori e i loro preposti sono elementi organizzativi importanti che fanno la differenza tra aziende con bassi e alti tassi di infortuni. Molte ricerche infatti confermano la relazione tra comunicazione sulla sicurezza e vari indicatori di performance di sicurezza (e.g. compliance e participation) o outcome di sicurezza. Alcuni studi approfondiscono la relazione tra l'interazione tra lavoratori e preposto evidenziando come al crescere dell’interazione migliorano i comportamenti di sicurezza dei lavoratori. Tuttavia risulta ancora poco esplorata l'influenza della comunicazione sulla sicurezza tra colleghi dello stesso gruppo di lavoro sui comportamenti di sicurezza del singolo lavoratore facente parte del gruppo. Il presente lavoro offre un contributo in questa direzione studiando la relazione tra comunicazione di sicurezza tra colleghi e comportamenti di sicurezza del singolo lavoratore, ma anche esplorando attraverso un’analisi multilivello il ruolo di mediazione della comunicazione tra colleghi nella relazione tra comunicazione di sicurezza a livello aziendale e performance di sicurezza accanto al ruolo della comunicazione di sicurezza tra preposto e lavoratori dello stesso gruppo. Hanno partecipato alla ricerca 1617 lavoratori provenienti da 8 aziende del settore metalmeccanico veneto. Dall’analisi dei dati (SEM multilivello) emerge come la comunicazione tra colleghi sia un buon predittore della performance di sicurezza. Inoltre viene confermato il ruolo di mediatore, seppure parziale, della comunicazione tra colleghi nella relazione tra comunicazione a livello aziendale e performance di sicurezza, più forte di quello della comunicazione tra preposto e lavoratori.

L'impatto della comunicazione di sicurezza sulla performance di sicurezza dei lavoratori: uno studio sul ruolo della comunicazione tra colleghi di lavoro

BRONDINO, MARGHERITA;PASINI, Margherita
2011

Abstract

È ormai riconosciuto in letteratura che una buona comunicazione riguardo la sicurezza e una buona interazione tra i lavoratori e i loro preposti sono elementi organizzativi importanti che fanno la differenza tra aziende con bassi e alti tassi di infortuni. Molte ricerche infatti confermano la relazione tra comunicazione sulla sicurezza e vari indicatori di performance di sicurezza (e.g. compliance e participation) o outcome di sicurezza. Alcuni studi approfondiscono la relazione tra l'interazione tra lavoratori e preposto evidenziando come al crescere dell’interazione migliorano i comportamenti di sicurezza dei lavoratori. Tuttavia risulta ancora poco esplorata l'influenza della comunicazione sulla sicurezza tra colleghi dello stesso gruppo di lavoro sui comportamenti di sicurezza del singolo lavoratore facente parte del gruppo. Il presente lavoro offre un contributo in questa direzione studiando la relazione tra comunicazione di sicurezza tra colleghi e comportamenti di sicurezza del singolo lavoratore, ma anche esplorando attraverso un’analisi multilivello il ruolo di mediazione della comunicazione tra colleghi nella relazione tra comunicazione di sicurezza a livello aziendale e performance di sicurezza accanto al ruolo della comunicazione di sicurezza tra preposto e lavoratori dello stesso gruppo. Hanno partecipato alla ricerca 1617 lavoratori provenienti da 8 aziende del settore metalmeccanico veneto. Dall’analisi dei dati (SEM multilivello) emerge come la comunicazione tra colleghi sia un buon predittore della performance di sicurezza. Inoltre viene confermato il ruolo di mediatore, seppure parziale, della comunicazione tra colleghi nella relazione tra comunicazione a livello aziendale e performance di sicurezza, più forte di quello della comunicazione tra preposto e lavoratori.
Comunicazione sulla sicurezza; performance di sicurezza; colleghi di lavoro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/498949
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact