L’affermarsi di concetti quali economicità, qualità, appropriatezza e soddisfazione dell’utenza e la necessità di coniugare efficacia clinica ed efficienza operativa ha portato a sperimentare nuovi modelli organizzativi tra i quali la Week Surgery (WS), ovvero la gestione dei ricoveri chirurgici elettivi in regime ordinario nei giorni feriali con disattivazione dei posti letto nel fine settimana. Per dimensionare la potenziale trasferibilità dell’attività chirurgica erogata nella disciplina “Chirurgia generale” nel Veneto è stata condotta un’analisi retrospettiva decennale.

ANALISI RETROSPETTIVA DELLA TRASFERIBILITÀ DELL’ATTIVITÀ DI CHIRURGIA GENERALE IN WEEK SURGERY

TARDIVO, Stefano;VERONESE, Silvia;
2012

Abstract

L’affermarsi di concetti quali economicità, qualità, appropriatezza e soddisfazione dell’utenza e la necessità di coniugare efficacia clinica ed efficienza operativa ha portato a sperimentare nuovi modelli organizzativi tra i quali la Week Surgery (WS), ovvero la gestione dei ricoveri chirurgici elettivi in regime ordinario nei giorni feriali con disattivazione dei posti letto nel fine settimana. Per dimensionare la potenziale trasferibilità dell’attività chirurgica erogata nella disciplina “Chirurgia generale” nel Veneto è stata condotta un’analisi retrospettiva decennale.
analisi retrospettiva; week surgery
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/473705
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact