La bone morphogenetic protein-3 ed il desametazone inducono la differenziazione degli osteoblasti umani adulti in coltura in vitro

La bone morphogenetic protein-3 ed il desametazone inducono la differenziazione degli osteoblasti umani adulti in coltura in vitro.

DE SANTIS, Daniele;NOCINI, Pier Francesco;ARMATO, Ubaldo
1994

Abstract

La bone morphogenetic protein-3 ed il desametazone inducono la differenziazione degli osteoblasti umani adulti in coltura in vitro
BMP-3; desametazone; osteoblasti umani adulti; coltura in vitro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/429648
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact