L’intervento nasce da un lavoro di ricerca e prende forma dall’ascolto di narrazioni di percorsi di vita di donne pakistane. La ricerca viene svolta con un approccio qualitativo e fenomenologico effettuando colloqui in profondità, utilizzando il metodo di ricerca con le storie di vita e la mediazione linguistico-culturale.Nella prima parte si descrive, cos’è il purda, come è stato appreso e l’influenza che ha sulle loro vite;nella seconda vengono trattate alcune questioni poste dalla migrazione sulla loro esperienza di vita, come donne e come madri, nel confronto con la società italiana

Appartenenze. La trasmissione culturale del Purda in migrazione

SOLDATI, Maria
2008-01-01

Abstract

L’intervento nasce da un lavoro di ricerca e prende forma dall’ascolto di narrazioni di percorsi di vita di donne pakistane. La ricerca viene svolta con un approccio qualitativo e fenomenologico effettuando colloqui in profondità, utilizzando il metodo di ricerca con le storie di vita e la mediazione linguistico-culturale.Nella prima parte si descrive, cos’è il purda, come è stato appreso e l’influenza che ha sulle loro vite;nella seconda vengono trattate alcune questioni poste dalla migrazione sulla loro esperienza di vita, come donne e come madri, nel confronto con la società italiana
Famiglie migranti; Appartenenze culturali; Trasmissioni educative
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/325960
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact