Si assiste ad un incremento di bambini diagnosticati con disturbi dell´attenzione e iperattivita´. L´ipotesi di questo contributo e´ che incrementando le funzioni esecutive molti problemi dei bambini possano diminuire. L´attivita´ fisica puo´ essere un utile strumento per sviluppare le funzioni esecutive.

Attivita´ motoria e processi cognitivi nella scuola dell´infanzia: cosa rilevano gli insegnanti.

Tortella Patrizia;Fumagalli Guido
2014-01-01

Abstract

Si assiste ad un incremento di bambini diagnosticati con disturbi dell´attenzione e iperattivita´. L´ipotesi di questo contributo e´ che incrementando le funzioni esecutive molti problemi dei bambini possano diminuire. L´attivita´ fisica puo´ essere un utile strumento per sviluppare le funzioni esecutive.
Attivita´ motoria, processi cognitivi, scuola dell´infanzia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Attività motoria e processi cognitivi nella scuola dell infanzia cosa rilevano gli insegnanti.pdf

accesso aperto

Descrizione: pre print
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 389.28 kB
Formato Adobe PDF
389.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/999547
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact