La violazione di regole cautelari da parte del collaboratore di una impresa turistica egiziana e la responsabilità dell'organizzatore di viaggi italiano per i danni alla persona subiti dai turisti.