Due decisioni sul divieto di discriminare sulla base delle convinzioni personali. Il caso del “sole delle alpi"