Si prendo in esame tre aspetti riferiti al rapporto fra immagine e iscrizione: le raffigurazioni che alludono al mestiere o alla professione del defunto, non menzionata nell’iscrizione e che, quindi, sostituiscono di fatto uno o più elementi del testo; le immagini che conferiscono particolare risalto all’attività svolta dal defunto, menzionata anche nel testo iscritto; le raffigurazioni che, perduto il loro valore di immagini “parlanti”, si sono trasformate in simbolo

Fra epigrafia e iconografia. La raffigurazione di utensili sui monumenti sepolcrali della Venetia

BUONOPANE, Alfredo
2016-01-01

Abstract

Si prendo in esame tre aspetti riferiti al rapporto fra immagine e iscrizione: le raffigurazioni che alludono al mestiere o alla professione del defunto, non menzionata nell’iscrizione e che, quindi, sostituiscono di fatto uno o più elementi del testo; le immagini che conferiscono particolare risalto all’attività svolta dal defunto, menzionata anche nel testo iscritto; le raffigurazioni che, perduto il loro valore di immagini “parlanti”, si sono trasformate in simbolo
9783708608938
Roman epigraphy, Roman iconography, Roman funerary symbolism, Roman work tools
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Work_tools_on_roman_funerary_monuments_- (1).pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 2.73 MB
Formato Adobe PDF
2.73 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/958110
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact