Un ampio progetto di ricerca (PRIN 2008) ha costituito la sperimentazione di un intervento con i genitori di bambini con disturbo specifico di linguaggio. Lo studio ha affrontato le questioni del rapporto gesti-linguaggio nei bambini con DSL e dell’efficacia delle strategie conversazionali utilizzate con questi bambini in età prescolare. Il confronto dell’interazione madre-bambino durante la lettura congiunta di un libro di immagini con bambini con DSL espressivo e bambini con sviluppo tipico (ST) appaiati ai primi per età cronologica ed età linguistica ha permesso di considerare se, e a quali condizioni, la lettura congiunta può essere contesto di promozione di abilità comunicativo-linguistiche anche per i bambini con DSL. I primi risultati indicano che il modello di intervento sperimentato può essere efficace nel promuovere un aumento della partecipazione attiva alle conversazioni e della produzione linguistica dei bambini d’età prescolare con DSL. L’insieme di questi risultati, dei feedback di alcuni genitori relativi alle ricadute dell’intervento nel sistema familiare, e dei feedback di professionisti dei servizi sanitari coinvolti suggerisce l’opportunità di affiancare un intervento di questo tipo alla riabilitazione logopedica dei bambini con DSL.

L’intervento con i genitori di bambini con disturbo specifico del linguaggio: sperimentazione e valutazione.

LAVELLI, Manuela;BARACHETTI, Chiara;Florit, E.;Rigo, Federica;
2013

Abstract

Un ampio progetto di ricerca (PRIN 2008) ha costituito la sperimentazione di un intervento con i genitori di bambini con disturbo specifico di linguaggio. Lo studio ha affrontato le questioni del rapporto gesti-linguaggio nei bambini con DSL e dell’efficacia delle strategie conversazionali utilizzate con questi bambini in età prescolare. Il confronto dell’interazione madre-bambino durante la lettura congiunta di un libro di immagini con bambini con DSL espressivo e bambini con sviluppo tipico (ST) appaiati ai primi per età cronologica ed età linguistica ha permesso di considerare se, e a quali condizioni, la lettura congiunta può essere contesto di promozione di abilità comunicativo-linguistiche anche per i bambini con DSL. I primi risultati indicano che il modello di intervento sperimentato può essere efficace nel promuovere un aumento della partecipazione attiva alle conversazioni e della produzione linguistica dei bambini d’età prescolare con DSL. L’insieme di questi risultati, dei feedback di alcuni genitori relativi alle ricadute dell’intervento nel sistema familiare, e dei feedback di professionisti dei servizi sanitari coinvolti suggerisce l’opportunità di affiancare un intervento di questo tipo alla riabilitazione logopedica dei bambini con DSL.
Disturbo specifico del linguaggio, rapporto gesto-parola, età prescolare
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/936841
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact