Proporre il teatro della Repubblica delle Province Unite a un pubblico italiano: il caso di Joost van den Vondel