1. Con la sentenza P. e S. c. Polonia del 30 ottobre 2012, ric. n. 57375/08, la Corte Edu è tornata a pronunciarsi sulla compatibilità con la Cedu di discipline nazionali che, ammettendo in alcune ipotesi la possibilità di far ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza, non pongono in essere le misure necessarie affinché tale procedura sia in concreto accessibile. Si tratta di una sentenza che non innova il precedente orientamento dei giudici di Strasburgo in tema di aborto, ma sottolinea la necessaria e “naturale” tempestività ed effettività che connota l’accesso alla procedura abortiva. Tale rilievo offre spunti di riflessione anche in riferimento alla normativa italiana sull’interruzione di gravidanza, la quale, a 34 anni dall’entrata in vigore della legge n. 194 del 1978, presenta alcuni nodi problematici in relazione alla sua completa applicazione.

P. e S. c. Polonia: la Corte di Strasburgo si pronuncia ancora sul contrasto tra il diritto teorico all'aborto legale e l'applicazione pratica della legge.

CRIVELLI, Elisabetta
2013

Abstract

1. Con la sentenza P. e S. c. Polonia del 30 ottobre 2012, ric. n. 57375/08, la Corte Edu è tornata a pronunciarsi sulla compatibilità con la Cedu di discipline nazionali che, ammettendo in alcune ipotesi la possibilità di far ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza, non pongono in essere le misure necessarie affinché tale procedura sia in concreto accessibile. Si tratta di una sentenza che non innova il precedente orientamento dei giudici di Strasburgo in tema di aborto, ma sottolinea la necessaria e “naturale” tempestività ed effettività che connota l’accesso alla procedura abortiva. Tale rilievo offre spunti di riflessione anche in riferimento alla normativa italiana sull’interruzione di gravidanza, la quale, a 34 anni dall’entrata in vigore della legge n. 194 del 1978, presenta alcuni nodi problematici in relazione alla sua completa applicazione.
Corte di Strasburgo; aborto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/583551
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact