Ancora su vendita in blocco e prelazione urbana: anche l’indivisibilità soggettiva del complesso alienato esclude i diritti di prelazione e di riscatto a favore del conduttore