Il sospetto dell'esistenza di una patologia venosa nella persona che pratica sport sia a livello agonistico che amatoriale richiede sempre una accurata conferma diagnostica. Spesso lo sportivo presenta un turgore delle vene degli arti inferiori che con il solo esame clinico potrebbe essere erroneamente attribuito ad una insufficienza venosa superficiale. Non va inoltre trascurato lo studio del distretto venoso profondo che può essere esso stesso sede di patologia.

LA DIAGNOSTICA VASCOLARE E LA INSUFFICIENZA VENOSA DEGLI ARTI INFERIORI NELLO SPORTIVO

LIPARI, GIOVANNI;BAGGIO, Elda
1997

Abstract

Il sospetto dell'esistenza di una patologia venosa nella persona che pratica sport sia a livello agonistico che amatoriale richiede sempre una accurata conferma diagnostica. Spesso lo sportivo presenta un turgore delle vene degli arti inferiori che con il solo esame clinico potrebbe essere erroneamente attribuito ad una insufficienza venosa superficiale. Non va inoltre trascurato lo studio del distretto venoso profondo che può essere esso stesso sede di patologia.
Diagnostica vascolare; insufficienza venosa cronica; Doppler
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/478527
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact