La gravidanza rappresenta un momento di sovraccarico del sistema venoso, per modificazioni fisiologiche legate a cause endocrine e meccaniche. Durante la gravidanza vi è infatti un notevole aumento della secrezione di progesterone ed estrogeni. Altro importante fattore eziologico è rappresentato dall'aumento della massa circolante, aumento che raggiunge il 40% a termine di gravidanza. Da ciò si può intuire che l'utero gravido ritenuto un tempo il principale fattore eziologico abbia perso la sua importanza

Patologia venosa e gravidanza

BAGGIO, Elda;LIPARI, GIOVANNI
1993

Abstract

La gravidanza rappresenta un momento di sovraccarico del sistema venoso, per modificazioni fisiologiche legate a cause endocrine e meccaniche. Durante la gravidanza vi è infatti un notevole aumento della secrezione di progesterone ed estrogeni. Altro importante fattore eziologico è rappresentato dall'aumento della massa circolante, aumento che raggiunge il 40% a termine di gravidanza. Da ciò si può intuire che l'utero gravido ritenuto un tempo il principale fattore eziologico abbia perso la sua importanza
gravidanza; varici; trattamento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/478515
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact