Scipione Maffei e il suo contributo agli studi di epigrafia romana in Europa