Obiettivi. Il paper analizza l’esperienza di Coop quale retailer italiano di frontiera in ambito solidale nel contesto della letteratura sulla corporate social responsibility, sulla sostenibilità e sul buon governo dell’impresa. Metodologia. L’analisi poggia fondamentalmente su un approccio qualitativo di tipo induttivo. Risultati. Coop persegue finalità di natura mutualistica per assicurare prospettive di sviluppo e di benessere a livello sia locale, verso le comunità in cui sono presenti i vari punti vendita, sia internazionale, a favore delle comunità del Sud del mondo. Muove in questa direzione erogando diversi servizi atti a migliorare le condizioni socio-economiche degli attori locali, coinvolgendo diversi stakeholder. Rafforza così la rete di relazioni nella prospettiva di ricongiungere le scelte competitive con le esigenze dei vari attori locali. Limiti della ricerca. Il riferimento a un unico caso e al solo contesto nazionale, nonché la non raccolta di esperienze dirette da parte del top management, limitano la rilevanza dei risultati. Implicazioni pratiche. Coop può fungere da esempio e stimolare in modo determinante le scelte commerciali dei concorrenti. Dovrebbe continuare ad agire in base ai valori fondanti, svelandone gli aspetti nuovi e contemporanei, non disperdendoli nella memoria e non facendo prevalere la logica di mercato su quella mutualistica. La prosocialità va rafforzata tra i vari attori, non solo tra i soci, e potenziata la rete di relazioni locali. Originalità del lavoro. Il paper offre un avanzamento di conoscenze fondamentalmente lungo tre direttrici: 1) contribuisce a colmare un gap di ricerca in relazione al tema del rapporto tra impresa commerciale e solidarietà territoriale; 2) indaga l’approccio mutualistico di Coop lungo la via dello sviluppo e del benessere sociale; 3) delinea un modello concettuale orientato a dare spazio a progettualità territoriali rivolte al sociale.

L’impresa commerciale tra business e solidarietà territoriale: l’esperienza di Coop

BONFANTI, Angelo
2012

Abstract

Obiettivi. Il paper analizza l’esperienza di Coop quale retailer italiano di frontiera in ambito solidale nel contesto della letteratura sulla corporate social responsibility, sulla sostenibilità e sul buon governo dell’impresa. Metodologia. L’analisi poggia fondamentalmente su un approccio qualitativo di tipo induttivo. Risultati. Coop persegue finalità di natura mutualistica per assicurare prospettive di sviluppo e di benessere a livello sia locale, verso le comunità in cui sono presenti i vari punti vendita, sia internazionale, a favore delle comunità del Sud del mondo. Muove in questa direzione erogando diversi servizi atti a migliorare le condizioni socio-economiche degli attori locali, coinvolgendo diversi stakeholder. Rafforza così la rete di relazioni nella prospettiva di ricongiungere le scelte competitive con le esigenze dei vari attori locali. Limiti della ricerca. Il riferimento a un unico caso e al solo contesto nazionale, nonché la non raccolta di esperienze dirette da parte del top management, limitano la rilevanza dei risultati. Implicazioni pratiche. Coop può fungere da esempio e stimolare in modo determinante le scelte commerciali dei concorrenti. Dovrebbe continuare ad agire in base ai valori fondanti, svelandone gli aspetti nuovi e contemporanei, non disperdendoli nella memoria e non facendo prevalere la logica di mercato su quella mutualistica. La prosocialità va rafforzata tra i vari attori, non solo tra i soci, e potenziata la rete di relazioni locali. Originalità del lavoro. Il paper offre un avanzamento di conoscenze fondamentalmente lungo tre direttrici: 1) contribuisce a colmare un gap di ricerca in relazione al tema del rapporto tra impresa commerciale e solidarietà territoriale; 2) indaga l’approccio mutualistico di Coop lungo la via dello sviluppo e del benessere sociale; 3) delinea un modello concettuale orientato a dare spazio a progettualità territoriali rivolte al sociale.
9788890739408
retail management; Coop; responsabilità sociale d’impresa; sostenibilità; mutualismo; stakeholder approach; CSR; corporate sustainability
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/470575
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact