Lo sguardo muto delle cose. Oggettività e scienza nell’età della crisi