L’iniziazione prenatale con dimetilnitrosamina modifica l’espressione (onco)genetica degli epatociti postnatali in vivo ed in coltura primaria in vitro.