Dal Corso Romano alla Prospettiva Nevskij: la strada come campo di forze deformanti e trasformanti nell'opera di Hoffmann e Gogol'