Da Giacomo Rapa a Gallo Barelli: artisti intelvesi nella città di Alba nel Settecento