Training fisico ed attivazione piastrinica in pazienti con claudicatio intermittens: effetti in condizioni di riposo e dopo induzione di ischemia.