Le limitazioni morali alla facoltà di esercitare lo ius ad coniugalem actum ed i riflessi giuridici della loro apposizione al consenso matrimoniale come modus o come conditio

Ordinatio ad prolem del matrimonio e scelta di non procreare: alcune riflessioni canonistiche in tema di procreazione responsabile

COMOTTI, Giuseppe
1995-01-01

Abstract

Le limitazioni morali alla facoltà di esercitare lo ius ad coniugalem actum ed i riflessi giuridici della loro apposizione al consenso matrimoniale come modus o come conditio
883485036X
Ordinamento canonico; procreazione responsabile; AIDS
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/340060
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact