Annullabilità delle dimissioni rassegnate sotto minaccia di licenziamento e vantaggi ingiusti del datore di lavoro