L'incertezza nella determinazione delle scelte produttive e delle forme di impresa e relazioni tra azienda e mercato del lavoro: una rilettura del pensiero serpieriano