Il saggio descrive il ruolo assunto dalla famiglia Boggian nei confronti di Mario Donadoni che, in uno dei più famosi salotti letterari di Verona, trovava accoglienza e possibilità di esprimersi. Speciale fu il rapporto nato con la padrona di casa Clara Boggian che supportò sempre le iniziative del Donadoni che trattenne con lei un intenso rapporto epistolare che in questo saggio viene esaminato ed illustrato

Casa Boggian e Mario Donadoni: un sodalizio intellettuale

FORMIGA, Federica
2007-01-01

Abstract

Il saggio descrive il ruolo assunto dalla famiglia Boggian nei confronti di Mario Donadoni che, in uno dei più famosi salotti letterari di Verona, trovava accoglienza e possibilità di esprimersi. Speciale fu il rapporto nato con la padrona di casa Clara Boggian che supportò sempre le iniziative del Donadoni che trattenne con lei un intenso rapporto epistolare che in questo saggio viene esaminato ed illustrato
9788890302107
Donadoni; salotti letterari; Boggian
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/313873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact