Discontinuità pronominale nella referenza al sé e life stories