La percezione del reale in Obermann di Senancour: modalità linguistiche