Ottimizzazione quasidifferenziabile con i transputers