Alcuni test numerici su un metodo di ottimizzazione per funzioni quasidifferenziabli