Il contributo, messe in luce la ragioni che hanno portato alla configurazione di una competenza penale del giudice di pace, esamina l'inedita funzione di mediazione assegnata al giudice e le peculiarità del ruolo definito per la persona offesa nelle rispettive estrinsecazioni e con riguardo ai numerosi problemi che si prospettano in sede applicativa.

Attori e strumenti della giurisdizione conciliativa: il ruolo del giudice e della persona offesa

PRESUTTI, Adonella
2002

Abstract

Il contributo, messe in luce la ragioni che hanno portato alla configurazione di una competenza penale del giudice di pace, esamina l'inedita funzione di mediazione assegnata al giudice e le peculiarità del ruolo definito per la persona offesa nelle rispettive estrinsecazioni e con riguardo ai numerosi problemi che si prospettano in sede applicativa.
8814094152
Giurisdizione conciliativa; giudice; persona offesa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/243121
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact