Cosa arcana e stupenda: il sordo danza, il cieco dipinge, l’autistico suona