Non solo “veicoli pensanti”: il ruolo evolutivo del movimento.