I casi di DMS pervenuti presso la nostra clinica durante il 1993 sono stati suddivisi in forme iniziale (drusen), forme atrofiche, forme neovascolari e forme cicatriziali. Le membrane neovascolari sono poi state divise secondo la classificazione del MPS in trattabili e non trattabili. Il 33% delle membrane è risultato trattabile, ma considerando il totale dei deficit visivi in corso di DMS allo stato attivo la possibilità di trattamento si riduce solo al 10,58%.

Percentuale di membrane neovascolari in corso di DMS laser trattabili secondo la classificazione MPS: nostra casistica.

CASATI, Stefano;
1994

Abstract

I casi di DMS pervenuti presso la nostra clinica durante il 1993 sono stati suddivisi in forme iniziale (drusen), forme atrofiche, forme neovascolari e forme cicatriziali. Le membrane neovascolari sono poi state divise secondo la classificazione del MPS in trattabili e non trattabili. Il 33% delle membrane è risultato trattabile, ma considerando il totale dei deficit visivi in corso di DMS allo stato attivo la possibilità di trattamento si riduce solo al 10,58%.
degenerazione maculare senile, trattamento laser
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/241933
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact