LA FASCITE NECROTIZZANTE: CASE REPORT