Lo scritto prende spunto da una decisione del Tribunale di primo grado che costituisce un esplicito cambio di rotta della giurisprudenza comunitaria in tema di legittimazione dei singoli nel ricorso di annullamento ex art. 230 del Trattato, per proporre alcune riflessioni sul ruolo che il giudice comunitario appare destinato a ricoprire in un prossimo futuro nella tutela dei diritti dei cittadini comunitari.

Novità in tema di accesso dei singoli al giudice comunitario:aumenta il livello di tutela dei diritti?

CRIVELLI, Elisabetta
2002

Abstract

Lo scritto prende spunto da una decisione del Tribunale di primo grado che costituisce un esplicito cambio di rotta della giurisprudenza comunitaria in tema di legittimazione dei singoli nel ricorso di annullamento ex art. 230 del Trattato, per proporre alcune riflessioni sul ruolo che il giudice comunitario appare destinato a ricoprire in un prossimo futuro nella tutela dei diritti dei cittadini comunitari.
Tribunale di primo grado; legittimazione dei singoli; ricorso per annullamento
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/18649
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact