La filosofia della religione in Max Scheler tra teismo e panteismo