Identificazione di polimorfismi in geni candidati associati al FeNO (biomarcatore dell’infiammazione delle vie aeree) in soggetti adulti con asma. Sono stati esaminati 227 pazienti con asma (età: 20-66 anni; femmine: 49.3%; fumatori correnti: 23.3%; ex fumatori: 31.7%; soggetti con atopia: 76.6%), identificati nella popolazione generale di Verona nell’ambito dello studio Gene Environment Interactions in Respiratory Diseases (2008-2010). Sono state valutate 209 tag-SNP, rappresentative di 50 geni candidati con precedente indicazione di una possibile associazione con asma/BPCO/rinite allergica, mediante un approccio a due step. Step 1: sono state selezionate 10 SNP (modello additivo) non in linkage disequilibrium (LD) attraverso un metodo di machine learning [Gradient Boosting Machine; outcome: trasformazione logaritmica del FeNO (log-FeNO); variabili di correzione: sesso e fumo]. Step 2: le 10 SNP sono state inserite in un modello di regressione lineare sesso-specifico (dopo avere assegnato il modello genetico più appropriato a ciascuna SNP), per stimare congiuntamente la forza della loro associazione con il log-FeNO (coefficiente di regressione beta: differenza del log-FeNO atteso tra due genotipi) separatamente negli uomini e nelle donne. Risultati Due SNP [rs1610696 in HLAG (modello recessivo), rs3218258 in IL2RB (additivo)] negli uomini e quattro SNP [rs1610696 in HLAG (recessivo), rs953569 in HAVCR1 (dominante), rs13022785 in TNS1 (dominante), rs1419779 in NPSR1 (recessivo)] nelle donne sono risultate associate al FeNO. HAVCR1, HLAG, IL2RB, NPSR1 e TNS1 (o geni in LD) sembrano avere un ruolo nei processi infiammatori dell’asma.

Associazione tra SNP in geni candidati e frazione di ossido nitrico esalato (feno) nell’asma.

Lando V.;Calciano L.;Bombieri C.;Malerba G.;Verlato G.;Olivieri M;Accordini S.
2020

Abstract

Identificazione di polimorfismi in geni candidati associati al FeNO (biomarcatore dell’infiammazione delle vie aeree) in soggetti adulti con asma. Sono stati esaminati 227 pazienti con asma (età: 20-66 anni; femmine: 49.3%; fumatori correnti: 23.3%; ex fumatori: 31.7%; soggetti con atopia: 76.6%), identificati nella popolazione generale di Verona nell’ambito dello studio Gene Environment Interactions in Respiratory Diseases (2008-2010). Sono state valutate 209 tag-SNP, rappresentative di 50 geni candidati con precedente indicazione di una possibile associazione con asma/BPCO/rinite allergica, mediante un approccio a due step. Step 1: sono state selezionate 10 SNP (modello additivo) non in linkage disequilibrium (LD) attraverso un metodo di machine learning [Gradient Boosting Machine; outcome: trasformazione logaritmica del FeNO (log-FeNO); variabili di correzione: sesso e fumo]. Step 2: le 10 SNP sono state inserite in un modello di regressione lineare sesso-specifico (dopo avere assegnato il modello genetico più appropriato a ciascuna SNP), per stimare congiuntamente la forza della loro associazione con il log-FeNO (coefficiente di regressione beta: differenza del log-FeNO atteso tra due genotipi) separatamente negli uomini e nelle donne. Risultati Due SNP [rs1610696 in HLAG (modello recessivo), rs3218258 in IL2RB (additivo)] negli uomini e quattro SNP [rs1610696 in HLAG (recessivo), rs953569 in HAVCR1 (dominante), rs13022785 in TNS1 (dominante), rs1419779 in NPSR1 (recessivo)] nelle donne sono risultate associate al FeNO. HAVCR1, HLAG, IL2RB, NPSR1 e TNS1 (o geni in LD) sembrano avere un ruolo nei processi infiammatori dell’asma.
snp, feno, asma
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1057961
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact