Giulio Bajamonti poeta: moralità e scienza nell’epistola “Il viaggio” (1784)