Il contributo analizza due pronunce che affrontano il tema del diritto al lavoro agile per esigenze di conciliazione, così come disciplinato da due disposizioni della legislazione emergenziale, offrendo interessanti spunti di riflessione per quanto riguarda la valutazione di compatibilità tra modalità agile e prestazione.

Diritto al lavoro agile e compatibilità con la prestazione al tempo dell’emergenza Covid-19

Marco Peruzzi
;
Alberto Pignatelli
2020-01-01

Abstract

Il contributo analizza due pronunce che affrontano il tema del diritto al lavoro agile per esigenze di conciliazione, così come disciplinato da due disposizioni della legislazione emergenziale, offrendo interessanti spunti di riflessione per quanto riguarda la valutazione di compatibilità tra modalità agile e prestazione.
lavoro agile
pandemia
conciliazione vita-lavoro
disabilità
accomodamento ragionevole
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1039838
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact