Wart Arslan e l'invenzione del «barocchetto lombardo»