For experts and specialists working with children is important to have knowledge about developmental theories to better understand what happens with processes as- sociated with motor behavior and child motor and general development. We can de- scribe development, according to Darwin, Edelman and Gottlieb as: a) continuous process of change in functional capacity; b) related to age (but not dependent); c) in- volving sequential and irreversible changes, result of interactions within the individu- als and between the individual and the environment. Newell (1986) emphasizes the in- fluence of experience (task) in motor development and highlights the dynamical, con- stantly changing interaction between them. There are factors that can limit, discourage or encourages motor activity called by Newell, constraints. The relationship between the organism and the environment offers affordances, that can be useful to a person, related to his/her capacities. When a child exploring and playing experiences new mo- tor skills and acquire them he discovers new affordances. In the article are reported some studies showing examples of affordances and a research realized in the play- ground “Primo Sport 0246” that highlight the affordances in a specific tool “Monkey Bars”. It is fundamental for educators to consider all the aspects related to a move- ment, as the organization of spaces, of materials and their characteristics are determi- nant in promoting affordances and motor development. Per esperti e specialisti delle attività motorie nell’infanzia è importante la conoscenza delle teorie di fondo per comprendere i processi, il comportamento motorio, lo sviluppo motorio e generale. Possiamo descrivere lo sviluppo facendo riferimento alle teorie di Darwin, Edelman e Gottlieb, come: a) continuo processo di cambiamento di capacità, b) in relazione all’età e non dipendente da essa, c) che promuove cambia- menti irreversibili, come risultato dell’interazione tra individuo e gli altri e tra individ- uo e ambiente. Newell (1986) enfatizza l’importanza dell’esperienza (compito) nello sviluppo motorio e mette in risalto la costante interazione esistente tra essi. Ci sono fattori che possono limitare o incoraggiare l’attività motoria, chiamati da Newell “vin- coli”. La relazione tra organism e ambiente produce affordances, che possono essere utili alla persona in relazione alle proprie capacità. Quando un bambino esplorando e giocando sperimenta nuove competenze motorie e le acquisisce scopre nuove affor- dances. Nell’articolo sono riportati alcuni studi che mostrano esempi di affordances e una ricerca realizzata nel parco giochi “Primo Sport 0246” che mette in evidenza le af- fordances in uno specific gioco “Monkey Bars – Brachiazioni”. È fondamentale per gli educatori considerare tutti gli aspetti relativi al movimento, pochè l’organizzazione di spazi e materiali e le loro caratteristiche sono determinanti nella promozione delle af- fordances e nello sviluppo motorio.

Ambienti e contesti per progettare l´educazione motoria in eta´ prescolare/ Environments and contexts to plan motor education at school

Tortella Patrizia
Writing – Original Draft Preparation
2018-01-01

Abstract

For experts and specialists working with children is important to have knowledge about developmental theories to better understand what happens with processes as- sociated with motor behavior and child motor and general development. We can de- scribe development, according to Darwin, Edelman and Gottlieb as: a) continuous process of change in functional capacity; b) related to age (but not dependent); c) in- volving sequential and irreversible changes, result of interactions within the individu- als and between the individual and the environment. Newell (1986) emphasizes the in- fluence of experience (task) in motor development and highlights the dynamical, con- stantly changing interaction between them. There are factors that can limit, discourage or encourages motor activity called by Newell, constraints. The relationship between the organism and the environment offers affordances, that can be useful to a person, related to his/her capacities. When a child exploring and playing experiences new mo- tor skills and acquire them he discovers new affordances. In the article are reported some studies showing examples of affordances and a research realized in the play- ground “Primo Sport 0246” that highlight the affordances in a specific tool “Monkey Bars”. It is fundamental for educators to consider all the aspects related to a move- ment, as the organization of spaces, of materials and their characteristics are determi- nant in promoting affordances and motor development. Per esperti e specialisti delle attività motorie nell’infanzia è importante la conoscenza delle teorie di fondo per comprendere i processi, il comportamento motorio, lo sviluppo motorio e generale. Possiamo descrivere lo sviluppo facendo riferimento alle teorie di Darwin, Edelman e Gottlieb, come: a) continuo processo di cambiamento di capacità, b) in relazione all’età e non dipendente da essa, c) che promuove cambia- menti irreversibili, come risultato dell’interazione tra individuo e gli altri e tra individ- uo e ambiente. Newell (1986) enfatizza l’importanza dell’esperienza (compito) nello sviluppo motorio e mette in risalto la costante interazione esistente tra essi. Ci sono fattori che possono limitare o incoraggiare l’attività motoria, chiamati da Newell “vin- coli”. La relazione tra organism e ambiente produce affordances, che possono essere utili alla persona in relazione alle proprie capacità. Quando un bambino esplorando e giocando sperimenta nuove competenze motorie e le acquisisce scopre nuove affor- dances. Nell’articolo sono riportati alcuni studi che mostrano esempi di affordances e una ricerca realizzata nel parco giochi “Primo Sport 0246” che mette in evidenza le af- fordances in uno specific gioco “Monkey Bars – Brachiazioni”. È fondamentale per gli educatori considerare tutti gli aspetti relativi al movimento, pochè l’organizzazione di spazi e materiali e le loro caratteristiche sono determinanti nella promozione delle af- fordances e nello sviluppo motorio.
environments, motor development, kindergarten, affordances
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ambienti e contesti per progettare l´educazione motoria.pdf

accesso aperto

Descrizione: testo dell´articolo
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 18.87 MB
Formato Adobe PDF
18.87 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/999548
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact