Vulnerability as generativity. Undoing parenting in gylanic perspective è un volume che nasce dall’incontro tra le sociologhe Cristiana Ottaviano e Alessia Santambrogio spinte dall’urgenza di prendere parola di fronte alla violenza simbolica che pervade il nostro quotidiano contemporaneo.

C. Ottaviano e A. Santambrogio, Vulnerability as generativity. Undoing parenthood in a Gylanic perspective.

de Cordova F.
2018

Abstract

Vulnerability as generativity. Undoing parenting in gylanic perspective è un volume che nasce dall’incontro tra le sociologhe Cristiana Ottaviano e Alessia Santambrogio spinte dall’urgenza di prendere parola di fronte alla violenza simbolica che pervade il nostro quotidiano contemporaneo.
978-88-6977-121-7
maschilità, femminilità, genere, vulnerabilità
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AG 2018 Ottaviano.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 126.39 kB
Formato Adobe PDF
126.39 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/993625
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact