Nota a contratto: l'accordo G.D e i "ribaltoni" nelle relazioni sindacali