In questo saggio viene adoperata una metodologia filosofico-narrativa. Il testo ha l'intento di ricostruire tutti gli aspetti del concetto di genealogia, così come emergono nel dibattito filosofico femminile francese e italiano a partire dagli anni '80 del Novecento. Vengono prese le distanze teoriche dal concetto di genealogia introdotto negli stessi anni da Michel Foucault. Al centro del concetto di genealogia sta il dispositivo del riconoscimento simbolico a donne che ci hanno preceduto e che sono di grande valore per chi opera tale riconoscimento. Tale riconoscimento permette di aprire strade di sperimentazione filosofica, politica esistenziale nuove e inedite.

Genealogias

Chiara Zamboni
2018-01-01

Abstract

In questo saggio viene adoperata una metodologia filosofico-narrativa. Il testo ha l'intento di ricostruire tutti gli aspetti del concetto di genealogia, così come emergono nel dibattito filosofico femminile francese e italiano a partire dagli anni '80 del Novecento. Vengono prese le distanze teoriche dal concetto di genealogia introdotto negli stessi anni da Michel Foucault. Al centro del concetto di genealogia sta il dispositivo del riconoscimento simbolico a donne che ci hanno preceduto e che sono di grande valore per chi opera tale riconoscimento. Tale riconoscimento permette di aprire strade di sperimentazione filosofica, politica esistenziale nuove e inedite.
Genealogia, riconoscimento, trasformazione, pensiero della differenza
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GENEALOGIAS.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Creative commons
Dimensione 360.09 kB
Formato Adobe PDF
360.09 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/984287
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact