Retorica e diritto nelle opere dei Glossatori civilisti: i proemi allegorici