"Perelà, figlio degenere di Mafarka"