Autografi nieviani della collezione Bastogi: due operette morali