Lo studio prende in esame lo scambio epistolare intercorso tra Giani e Carlo Stuparich negli anni 1913-1914. Il materiale epistolare, in parte inedito, è custodito nell’Archivio diplomatico della Biblioteca Civica A. Hortis di Trieste, nell’Archivio degli scrittori e della cultura regionale dell’Università degli Studi di Trieste e nell’Archivio familiare di Roma. L’analisi fa luce sulla formazione umana e letteraria dei due fratelli e permette di ricostruire i loro legami con il milieu intellettuale di primo Novecento.

Il carteggio di Giani e Carlo Stuparich (1913-1914): la formazione letteraria di due fratelli

PEROSA, GIULIA
2017

Abstract

Lo studio prende in esame lo scambio epistolare intercorso tra Giani e Carlo Stuparich negli anni 1913-1914. Il materiale epistolare, in parte inedito, è custodito nell’Archivio diplomatico della Biblioteca Civica A. Hortis di Trieste, nell’Archivio degli scrittori e della cultura regionale dell’Università degli Studi di Trieste e nell’Archivio familiare di Roma. L’analisi fa luce sulla formazione umana e letteraria dei due fratelli e permette di ricostruire i loro legami con il milieu intellettuale di primo Novecento.
9788883149290
Stuparich, Epistolari, Archivi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/972869
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact