Interesse ad agire, leggi elettorali e pregiudizialità costituzionale